LA NOSTRA GITA A FABRIANO

IL MUSEO DELLA CARTA E DELLA FILIGRANA
DI FABRIANO

Noi alunni di classe III°, IV° e V°, il 19 aprile ci siamo recati a Fabriano, con un pullman di linea. E' stata una gita progettata dalle nostre insegnanti, per visitare il museo della Carta e della Filigrana.
La mattina, quando ci siamo svegliati eravamo molto fe- lici. Siamo partiti precisamente alle 7:37…il viaggio è durato in tutto 3 ore e mezzo... ma il tempo è volato
perchè abbiamo guardato delle videocassette.
Arrivati a Fabriano ci siamo fermati in un bellissimo parco pieno di giochi e di animali come il daino dove abbiamo fatto merenda…

foto di gruppo a Fabriano

davanti al Palazzo della Podestà
(se vuoi vederci meglio, clicca sulle foto)

 

daino

un daino nel parco vicino a Fabriano

 

Verso mezzogiorno ci siamo recati al museo della Carta e della Filigrana.

Lì ci attendeva Roberto, la nostra guida, il quale ci ha fatto visitare la 1° Sala del Museo:

Prima di mostrarci il procedimento di fabbricazione di un foglio di carta, Roberto ci ha detto che la nascita della carta ha origini antichissime.
(se vuoi saperne di più clicca qui)

Il primo macchinario che abbiamo visto, ancora funzionante, è chiamato " PILA IDRAULICA A MAGLI
MUL TIPLI", che fu inventata dai cartai fabrianesi. Tale strumento portò un miglioramento notevole nel modo di fabbricazione della carta.
Tale macchinario è formato da grandi recipienti di legno, nei quali grandi pestelli chiodati, alimentati da mulini ad acqua, battono con forza stracci di lino e cotone per renderli poltiglia.


Successivamente la poltiglia viene travasata in grandi tini di legno pieni di acqua e mescolata a lungo con un bastone detto "bamboccio".
Sempre in questa stanza, Roberto, ci ha mostrato come veniva preparato il foglio di carta…"il lavorente" immerge il "setaccio" nel tino, lo muove sapientemente in modo da formare uno strato di "pasta" uniforme su tutta la superficie della tela… così si forma il foglio di carta!


Il foglio ottenuto viene appoggiato delicatamente su dei feltri di lana disposti uno sopra l'altro…

...successivamente vengono pressati con un torchio per eliminare tutta l'acqua.
Infine i fogli ottenuti vengono appesi ad asciugare.

E' stato molto interessante vedere la lavorazione della carta secondo gli usi medievali... le nostre insegnanti ci hanno promesso che presto proveremo anche noi, a scuo- la, a fabbricare un foglio di carta!
(se vuoi vedere come si fa la carta clicca qui)


 
discorso natura
Arboreto Arboreto di Mondaino
Ca' Santino Ca' Santino
Bosco di Ca' Santino Bosco di Ca' Santino
San Facondino San Facondino
discarica di Montecalvo Discarica di Montecalvo
inceneritore Inceneritore di Coriano
GEAT di Riccione Geat di Riccione
Ludoteca di Pesaro Ludoteca di Pesaro
Azienda Madreterra Azienda Madreterra di S.Clemente
diga di Ridracoli Diga di Ridracoli
impianto di depurazione SIS Impianto di depurazione delle acqua SIS
Museo della Carta di Fabriano Museo della Carta e della Filigrana di Fabriano

 

 

home - mappa - e-mail - progetto - glossario - WWW - laboratori - nostre uscite - filmati - giochi